San Cesareo

Raggi: Ricandidarsi per Giochi? Non così

"Se possiamo ambire a ricandidarci alle Olimpiadi? Quello che ci sta mostrando l'andamento delle Olimpiadi è che altre grandi città hanno rinunciato e altre hanno deciso di consorziarsi per sostenere l'impegno olimpico. È evidente che il modello che c'era prima non può più reggere, dal punto di vista economico, dell'impatto sulle città. Penso che se il Comitato (olimpico) intenderà cambiare modello, molte città tra cui Roma in un futuro potranno tornare a ospitare un evento così importante". Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, rispondendo a chi le chiedeva se, dopo due e mezzo di sua gestione, la Capitale sarebbe pronta a sostenere una nuova candidatura olimpica dopo il no a Roma 2024. "Ricordo che oggi - ha aggiunto Raggi, a margine della presentazione della Half Marathon Via Pacis - abbiamo ancora un miliardo da pagare per l'esproprio delle Olimpiadi del '60. Quindi è evidente che qualche meccanismo deve cambiare. Poi, eventi come questo (Half Marathon) ci fanno capire che Roma è aperta allo sport".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie